lunedì 14 marzo 2011

Northen dream




Northen dream: ovvero la leggenda dell’artista santo.


Il richiamo del nord significa prestare ascolto ed incamminarsi come pellegrino verso la realtà; significa vendere tutto e prendere un paio di scarpe buone e rimettere i piedi là dove stanno bene.

Ho sempre pensato che il freddo pulisca la nostra mente dai pensieri temporanei e nello stesso tempo ne conservi la forma , la direzione.

“Voglio la neve in agosto” è la prima stazione , la prima tappa di un percorso spirituale verso il rispetto della realtà, verso le cose che non chiedono ma stanno.

Il sogno del nord ci chiede di svegliarci, di cambiare il nostro modo di vedere.

“Tutti quelli che incontro, in gabbie che han comprato pensano a me e al mio vagare, ma io non sono mai quello che pensavano, ho la mia indignazione, sono puro in tutti i miei pensieri, io sono vivo” (Eddie Vedder)

Nessun commento: