domenica 13 febbraio 2011

EVAPOR-AZIONE


EVAPOR-AZIONE

La mia fotografia da un pò di tempo a questa parte è intaccata dalla perdita di innocenza della forma.
Una sorta di naturale trasformazione e di mimetizzazione della fotografia in immagine.

Ho accettato mio malgrado questa perdita formale, questa evaporazione dei ruoli verso un pensiero debole del mio lavoro, verso un soggetto che diventa significante non in se stesso ma in virtù della globalità dell'immagine


In questa entropia della bellezza mi piace con un dito  succhiarne il sale che rimane.

1 commento:

Anonimo ha detto...

Cari Fratelli,
non senza qualche esitazione decido di lasciare un breve commento e non a caso su questo post, pur avendo letto, e quasi sempre compreso, anche gli altri;
(in particolare quello del buffet;
sono felice di questi tuoi esercizi che immagino ti divertano sempre e gratifichino.
foto che raccontano storie e scritti immediati come un click.
ciao,
anna beautiful nose